banner dati societari

Modello 231

Il D.Lgs. 231/2001 prevede l’innovativo principio dell’estensione della responsabilità penale ed amministrativa in capo agli enti ed alle persone giuridiche. Entra nelle aziende la cultura dei controlli interni come strumento di prevenzione dei reati, in quanto la legge prevede sanzioni in capo alle aziende, quali persone giuridiche, responsabili di non avere impedito ai propri amministratori, sindaci, dirigenti, dipendenti e collaboratori di commettere reati nell’interesse della società.

Invest Banca si è dotata di un Modello Organizzativo 231 (o “Modello 231”) rappresentato da insieme di regole operative e deontologiche adottate all'interno della Banca, a seguito dell’emanazione del D.Lgs. 231/01 e volto a prevenire l’attuazione dei reati previsti dal Decreto.

Fanno parte del modello i seguenti strumenti:

  1. Regolamentazione interna e procedure operative che rappresentano il corpo normativo aziendale (norme a rilevanza interna od in applicazione della legislazione nazionale e comunitaria), manuali e le procedure operative;
  2. Elenco dei reati rilevanti descrive tutte le fattispecie penali rilevanti ai fini della configurabilità della responsabilità amministrativa degli enti;
  3. Risk assessment degli eventi di rischio 231 identifica tutti gli elementi aziendali utili a mappare, valutare e monitorare il rischio per le singole tipologie di reato;
  4. Scheda autovalutazione soggetti apicali. Per i soggetti che fanno parte degli organi con funzione strategica, di controllo e di direzione della Banca, la mappatura dei rischi è condotta con autovalutazione attraverso la compilazione della Scheda di Rilevazione dei Soggetti Apicali nella quale si deve esprimere il grado di probabilità teorica di accadimento del reato;
  5. Regolamento comitato di vigilanza 231 descrive la composizione, i compiti, i principi e le regole di funzionamento del comitato 231;
  6. Codice Etico stabilisce standard di riferimento e norme di condotta che devono orientare i comportamenti e le attività di coloro che operano nell'ambito della Banca.
Mito Mito
Riservato ai clienti del servizio di internet banking.
Mito&C Mito&C
Riservato ai clienti del servizio di corporate banking interbancario.
Area Riservata Mito
Riservato ai dipendenti della banca e alle società collocatrici.
Area Consulenti Area Consulenti
Riservato ai consulenti finanziari.
Apriconto assistito Apriconto assistito
Riservato ai consulenti finanziari.